Talento istrionico, come dimostra la sua iniziale carriera da musicista, ha cominciato a commerciare tappeti e arazzi concentrandosi sulle principali case d’asta internazionali, le fiere dell’antiquariato europeo e il fiorente mercato contemporaneo di Istanbul.
Non pago, nel 1988 apre un’importante galleria di successo a Città del Messico, a cui segue un nuovo spazio espositivo a Los Angeles dieci anni dopo.
Oltre che affermato mercante d’arte, è anche uno studioso e un esperto di tappeti e arazzi d’epoca: la sua perizia per il mondo dei tessuti lo porta a partecipare a numerose conferenze e congressi internazionali di settore.
A tutto ciò affianca costantemente la passione per l’interior design che mette in atto seguendo ambiziosi e sofisticati progetti di arredamento. Sempre attento agli oggetti unici di vario genere, è colto acquirente di testi specializzati destinati a una biblioteca in continua crescita.

Vive tra Città del Messico, l’Italia e le coste della Licia nella Turchia meridionale.
foster